mercoledì 25 gennaio 2017

Borsa a righe in lino ecru e bordeaux

Solo ora, mi rendo conto di quanto tempo è trascorso, dal mio ultimo post.
Il tempo vola e per uscire dalla monotonia dell'inverno, penso all'estate...
Il mio lavoro sta cambiando, giorno dopo giorno, mi rendo conto di come il susseguirsi degli eventi, mi porta a fare più ricerca, e per ricerca intendo materiali, colori, accostamenti cromatici, quindi ogni progetto è più pensato, dettagliato e qualitativamente più ricercato.
In questi ultimi mesi, ho comprato tantissime stoffe, ho solo "l'imbarazzo della scelta", ma siccome sono sempre in ritardo con le stagioni, inizio adesso a creare per l'estate.

Oggi voglio presentarvi la mia ultima creazione, una borsa in lino che ricorda il mare, la campagna e le giornate all'aria aperta.
I colori caldi dell'ecru e del bordeaux, in un motivo rigato, con piccoli dettagli dati da cerchi in cuoio, intrecci di fili di cotone e tracolle in pelle scamosciata e tessuto colorato, per donare quel tocco sbarazzino che non guasta mai.
Una borsa che si adatta a più occasioni, una giornata in spiaggia, data la capienza, (cm. 55 x 46) un giro in bicicletta, può anche essere indossata a modi zaino, una gita in campagna.
Il tessuto in lino morbidissimo, messo in doppio, regala la stessa trama fuori e dentro la borsa, dove per essere più comode troviamo due tasche, una piccola e una orizzontale che percorre la larghezza della borsa.
E' una borsa che mi rispecchia molto, la sua semplicità, racchiude in una sacca sobria, tanti piccoli dettagli di stile,: "il lino, il cuoio, gli intrecci dei fili di cotone, la pelle scaposciata".

In vendita nel mio shop on line, su Etsy: https://www.etsy.com/it/listing/507893237/borsa-in-lino-ecru-e-bordeaux-fatta-a?ref=shop_home_active_1





                                                       







lunedì 29 agosto 2016

Gioielli Tessili - anteprime autunnali

Siamo ancora in estate e fa caldissimo, ma i preparativi per la stagione fredda sono già iniziati.

Vorrei mostrarvi, una collana un po' scenografica: colori caldi ma chiari, con un richiamo alla terra e a un anticipo d'autunno, un tocco di bianco panna in ricordo del cielo invernale, un filato morbido, per dare calore e confort.
Due fascette in pelle bianco polvere, impreziosite da piccoli brillanti, per creare la forma che volete e che più si addice al vostro corpo.
Una collana che si trasforma e che è impossibile non notare, un po' di "brio" per affrontare l'autunno.


                      





   





Presto nel mio shop on line.



sabato 27 agosto 2016

Tovagliette all'americana in lino grigio.

Le vacanze estive, mi servono per ricaricare la mia creatività, durante i mesi estivi, vado alla ricerca dei materiali e delle idee che dovrò sviluppare durante l'anno.
Durante queste vacanze ho svaligiato negozi di stoffe, cercando tessuti originali e di qualità, che mi serviranno per i futuri progetti.

Rimane inequivocabile il fatto che: "Adoro il lino!"
Stirato o stropicciato è comunque un tessuto elegante, ed è per questo che ho voluto riiniziare il mio periodo lavorativo, con un set all'americana in lino grigio, ricamato ad ajour con un filato color lavanda.

Per la colazione o per il pranzo e la cena, anche una tovaglietta all'americana, dona eleganza alla tavola.
Giocare coi colori, da freschezza e luminosità e riempie di luce ed atmosfera il vostro pranzo.


                                   






venerdì 5 agosto 2016

Mamma... sarà arrivata la Fatina dei denti?

Ferie terminate, ma quante cose da fare!
Organizzare i bambini, la casa, il lavoro, la futura scuola e partecipare al "Contest: colazioni dolci e salate" di Kucina di Kiara e Villa Tilli.
Oggi è il giorno ideale per accendere il forno, perchè sulla Pianura Padana piove e l'aria si è rinfrescata.
Poi stiamo aspettando la Fatina dei denti, sarà arrivata a portare un soldino al piccolo Luca? 


Vediamo se sulla tavola della colazione, c'è qualcosa di interessante!


Scatola ad origami ERcreazioni...per dolci sorprese!

La Fatina dei Denti è arrivata e ha lascito una scatolina, "ricco bottino per Luca!"

E la ricetta di quei magnifici biscottini alle noci e uvetta? Eccola!





















Ingredienti:
150 gr. di farina 00
60 gr. di zucchero semolato
1 uovo intero
2 pizzichi di bicarbonato
3 cucchiaini da te di cacao amaro
7 gherigli di noci
1 manciata di uvetta
3/4 cucchiai da tavola di latte di soia

Cottura: 180° forno ventilato per 15 minuti.

Non esiste ricetta più semplice, dopo aver spezzettato 7 noci, tenetele da parte con l'uvetta.
Nel mixer mettete tutto il resto: farina, zucchero, uovo, bicarbonato, cacao e latte di soia.
Una volta mischiati gli ingredienti, trasferite il tutto in una ciotola dove unirete noci ed uvetta. Aiutatevi con un po di farina per fare un rotolino e tagliate dei tronchetti, stendeteli su carta da forno.
Spolverizzate la superficie con zucchero semolato.
Come avrete ben notato, non c'è ne burro ne olio, siamo in estate e scommetto che tutti hanno un occhio di riguardo per ciò che mangiano, quindi piccoli peccati di gola, ma con buon senso.
In un biscotto c'è tutto ciò che serve per iniziare bene la giornata, l'energia dell'uvetta e delle noci, col gusto amaro del cacao.
I biscotti rimangono croccanti fuori e morbidi dentro.
Non sono molto dolci, quindi se vi piacciono le cose dolci aumentate le dosi dello zucchero, ma io vi consiglio un cucchiaio di miele di acacia.







Buona giornata!