Rilegare vecchi libri

Buongiorno Amiche!
Questa settimana vorrei parlarvi della rilegatura di vecchi libri.
Sicuramente anche voi, avrete in casa dei vecchi libri, quelli che oramai hanno le pagine ingiallite e i fogli sono cosi sottili che a toccarli quasi si sbriciolano.
La maggior parte delle volte è la copertina che cede e anche le pagine iniziali.

Mi è stato dato questo libro da sistemare, si intitola: "Enciclopedia della donna" di Bianca Ugo è l'edizione del 1950; mancava il retro della copertina, il fronte si era staccato così come il dorso.
Quando rilego un libro, ma in realtà questo è quasi un restauro, cerco di mantenere tutti i pezzi originali possibili, che sono la parte preziosa del libro. Anche i fogli aggiunti all'inizio e alla fine, che mi permettono di attaccare una nuova copertina, devono mimetizzarsi col colore delle pagine del libro, quindi tengo sempre della vecchia carta, anche se ingiallita e con qualche macchia di umidità, per far sì che l'insieme sia armonico.

Mi spiace di non aver fatto le foto passo passo, ma quando lavoro non c'è nessuno che mi assiste, quindi vedrete il prima e il dopo.

Ecco il libro in origine.

La parte posteriore della copertina era mancante e il dorso completamente staccato.

In questa fase sono state cucite delle nuove pagine fronte e retro, per poter attaccare una nuova copertina.


Parte interna del libro, con le nuove pagine cucite.


Ecco il libro terminato, il fronte ed il dorso sono gli originali, applicati su una struttura neutra in carta telata.

Retro del libro in carta telata rossa.

Operazione terminata, ecco come dare nuova vita ai vecchi libri.



Commenti

Post popolari in questo blog

Tende con gigliuccio alto

Collane ad uncinetto - un'idea estiva

ERcreazioni presenta i premi del Contest: "Creazioni in Kucina".